Anche la Cazzani S.p.A. era presente all’evento E2 Forum sulla mobilità verticale ed orizzontale 

Il 24 e il 25 ottobre, i Frigoriferi Milanesi hanno ospitato l’evento sul tema della mobilità verticale ed orizzontale dal nome E2 Forum Elevator+Escalator, organizzato da Messe Frankfurt Italia e promosso da ANIE AssoAscensori, dal titolo “Tecnologie in movimento per l’edificio intelligente –Innovazione tecnologica e funzionale per edifici smart e trasporto verticale“.

Il tema attorno al quale si è sviluppato tutto il convegno è stato quello dell’idea di Smart building e della nuova cultura della mobilità, e partendo dal fatto che ascensori e scale mobili sono essenziali per lo sviluppo delle città, si è data molta attenzione alla connessione tra intelligenza artificiale e trasporto verticale, al fine di rendere l’ascensore un sistema di trasporto sempre più sicuro, intelligente e soprattutto sostenibile.

In particolare, uno degli aspetti più dibattuti durante questi due giorni è stato proprio il ruolo dei sistemi di misura e monitoraggio nell’ambito dei sistemi di gestione dell’energia. Infatti, diverse delle nuove funzionalità richieste agli impianti elettrici reclamano la realizzazione di un sistema in grado di raccogliere e analizzare dati direttamente dall’impianto per ricavarne informazioni utili in tempo reale, ed intervenire per migliorare le prestazioni dell’elevatore.

Inoltre, i più recenti sviluppi tecnologici ed informatici stanno rendendo sempre più capillare la possibilità di acquisire dati e trasmetterli più facilmente  al tecnico, in modo che possa intervenire e risolvere il guasto tempestivamente. Ecco quindi che i sistemi di misura e monitoraggio diventano sempre più centrali, fino a diventare una componente essenziale di un impianto elettrico moderno, specialmente quando si tratta di gestione dell’energia.

Ma ciò che non deve essere mai sottovalutato è l’importanza della collaborazione e della comunicazione tra i progettisti dell’edificio, delle strutture e degli impianti, che resta l’elemento essenziale per una corretta progettazione dei sistemi di trasporto verticale, che solo così possono garantire elevate prestazioni, massima sicurezza, risparmio energetico, sostenibilità e design.

In un momento così importante, in cui il mercato dell’elevazione sta abbandonando i sentieri classici e si sta aprendo a nuovi orizzonti, gettando le basi per un futuro in cui ascensori, tecnica ed informatica saranno sempre più interconessi a vantaggio della sicurezza degli utenti,  è fondamentale continuare ad operare con serietà ed integrità, non solo per la soddisfazione del Cliente, ma soprattutto per la sua sicurezza.

2018-10-26T14:27:35+00:00 Ottobre 26th, 2018|0 Comments

Leave A Comment